Wild-wonders.com  |  Contact  |  Links

RSS feed icon atom feed icon    Join Wild Wonders on YoutubeView Wild Wonders on FlickrJoin Wild Wonders on TwitterJoin Wild Wonders on FacebookJoin Wild Wonders on LinkedInView Wild Wonders on Slideshare  

Shop Cart  |  Tell a Friend!

Wild Wonders of Europe - the blog Wild Wonders of Europe Wild Wonders of Europe - the Blog

ERLEND HAARBERG – Fagiano di Monte, Svezia

May 4th, 2009 Posted in Northern Europe, Uncategorized

Other Languages:

La mia seconda missione per Wild Wonders of Europe non mi ha portato lontano dal mio paese. Per me la Svezia e’ come una seconda patria, con meravigliosi dintorni naturali. Sono qui per fotografare i rituali del Fagiano di Monte e tetraone nella regione nominata Bergslagen e grazie a un grazioso lek del gallo cedrone e ad alcune stupende albe, la prima parte della missione e’ gia’ completata.
Dopo un lungo inverno con molta neve, la primavera e’ arrivata piu’ tardi del solito in Bergslagen. Quando noi (mia moglie, Orsolya ed io) arriviamo all’ inizio di Aprile, estese zone di neve  ricoprono ancora il terreno nelle foreste e la maggior parte dei laghi sono ancora ghiacciati. Il personale di “Nordic Safari”, che sostiene Wild Wonders of Europe fornendoci gratuitamente l’uso dei capanni per fotografare il gallo cedrone, ha fissato tali capanni su un colle umido, dove una dozzina di galli maschi effettuano il rituale di corteggiamento dalla fine di Marzo all’ inizio di Maggio. Quest’anno vi sono 13 esemplari maschi in quest’ area, che purtroppo rappresentano solo la meta’ della popolazione presente l’ anno scorso.

No ci sono molte altre cose che mi farebbero sentire meglio che stare la la notte in un capanno con i canti di uccelli nell’ aria. Quando e’ ancora troppo buio per fotografare, rimango disteso nel mio sacco a pelo  e ascolto tutti i rumori che la primavera porta con se’. L’ orchestra sinfonica della foresta si arricchisce di giono in giorno di un nuovo strumento, mentre le specie di uccelli migratori tornano nelle zone dei loro nidi e riempiono la foresta con i suoni della vita.  Nelle ore buie, il richiamo della gru rompe il silenzio e poi alle cinque del mattino, la natura si sveglia con l’ echeggiante concerto del fagiano di monte, che inizia improvvisamente come dal nulla.

Attraverso innumerevoli generazioni, i galli cedroni si riuniscono in aree tradizionali ogni anno per espletare il loro strani rituali di corteggiamento. Seduti nel capanno che si trova in mezzo della loro area, si sentono rumori bizzarri da tute le direzioni: bubb, huss, ed altri strani rumori. Ogni maschio espleta il rituale in un piccolo territorio nella area del lekking e vi sono spesso combattimenti tra i proprietari dei territori confinanti.

Lo scopo della partita e’ di combattere per il territorio piu’ al centro, che sara’ visitato dalle femmine in Aprile, per l’ accoppiamento. I rituali dei maschi durano fino circa le 8 o 9 del mattino e finiscono di colpo cosi’ come sono cominciati alcune ore prima.

Ogni mattina e’ diversa dall’ altra. Fino ad ora abbiamo avuto cielo sereno, pioggia, nebbia o semplicemente tempo nuvoloso. Sfortunatamente non siamo gli unici visitatori del lek. La seconda mattina un astore atterra sulla cima di un albero a pochi metri dal capanno, dopo un fallito attacco ad uno dei galli. Posso solo sperare che non riesca a catturare i miei fagiani di monte per riempirsi lo stomaco…

Dopo la fotografia mattutina, essa stessa una meravigliosa esperienza, veniamo a conoscenza di meravigliose esperienze culinarie in Bergslagen. Hellen e Thoma Sundqvist, i proprietari del “Ulvsbomuren wilderness lodge”, ci servono incredibili pietanze ogni giorno. La maggior parte degli ingredienti vengono raccoli nella foresta: carne selvatica, bacche, funghi e vengono cucinati con grande effetto producendo meravigliosi piatti, cosa che non abbiamo mai sperimentato fino ad ora e che non ci aspettavano durante il lavoro sul campo. Grazie Hellen e Thomas, apprezziamo veramente il vostro lavoro.

Erlend Haarberg /Wild Wonders of Europe


Please note that blogs reflect our photographers' opinions and not necessarily those of the directors of Wild Wonders of Europe.

Tags: , , , , , , , , , ,

  1. 2 Responses to “ERLEND HAARBERG – Fagiano di Monte, Svezia”

  2. By Max on May 11, 2009

    great pictures, as usal Erlend!!

  3. By wolfgang viani on Jun 16, 2009

    is not “gallo cedrone” (tetrao urugallus)

    is “fagiano di monte” (lyrurus tetrix)

Post a Comment