Wild-wonders.com  |  Contact  |  Links

RSS feed icon atom feed icon    Join Wild Wonders on YoutubeView Wild Wonders on FlickrJoin Wild Wonders on TwitterJoin Wild Wonders on FacebookJoin Wild Wonders on LinkedInView Wild Wonders on Slideshare  

Shop Cart  |  Tell a Friend!

Wild Wonders of Europe - the blog Wild Wonders of Europe Wild Wonders of Europe - the Blog

Sandra Bartocha & Claudia Müller, Pollino Parco Nazionale, Italia, III

December 3rd, 2008 Posted in Southern Europe, Uncategorized

Other Languages:

CMU_04

bartocha_muller_portraitLa sveglia mette fine ad una breve notte. A prima vista il tempo sembra leggermente nuvolo e promette buone condizioni per il nostro ultimo giorno nel Pollino. Un caffe’ forte sveglia i nostri spiriti ancora addormentati. Le batterie ben cariche e le Memory Card vuote spariscono nei pesanti zaini (grazie a Nikon e alle focali con apetura 2,8). Un‘ ultima occhiata alla carta geografica e partiamo con la nostra piccola auto su per le serpentine in alto verso i boschi.

SBA_04

Vogliamo esplorare il potenziale fotografico di un altro bosco di pini e di due bellissimi faggeti. Ben presto il vento spazza via le nuvole e tra noi e il sole inizia una corsa, siamo cosi’ svelte a scoprire nel mirino le nostre immagini e fermarle in scatti, prima che un contrasto troppo forte tra luce ed ombre ci impedisca di lavorare?
A mezzogiorno e’ rimasta solo una piccola nuvola bianca in cielo e noi facciamo una pausa, ci riposiamo nel caldo sole autunnale. Nel cielo ora arrivano banchi di nuvole ed annunciano un nuovo cambiamento atmosferico, che ci permettera’ di lavorare per altre due ore.

SBA_03

Gocce di pioggia e un brontolio lontano sono il segnale: chiudiamo i nostri zaini e ci prepariamo per tornare a Rotonda. I fulmini saettano in cielo illumninando il panorama montuoso e i tergicristalli devono dare il meglio di se’.  Ci sentiamo sollevate, quando dopo l’ ennesima curva, vediamo finalmente apparire la sagoma del paesino in fondo alla valle.

Ah, gia’ la pizza, ci aggiriamo insieme a cani diffidenti in questo paese piovoso. Ma in queste piccole stradine non troviamo pizzerie, cosi ci consoliamo da “Da Peppe” con la sua buona cucina italiana.
La sera tardi siamo sedute nella accogliente cucina di Giuseppe. Il vento soffia cantando una canzone e la piogga tamburella. Nel camino la legna scoppietta. Il piacevole calduccio e una grossa tazza di te’ fatto con la menta del giardino di Giuseppe e con il miele dei prati del Pollino, l’ odore della legna e il fumo – tutto cio’ ci dona una profonda calma e tranquillita’. Lo schermo del lab top manda chiarore, guardiamo fino a tardi le foto di Giuseppe del Parco Nazionale e programmiamo una nuova lunga permanenza. Ci sono troppe cose che non abbiamo visto, non abbiamo fotografato, o che ancora vorremmo conoscere…. cosi’ ci salutiamo con in testa le foto che sognamo di fare.

Nel week-end dopo il nostro ritorno andiamo con amici della GDT nei bellissimi faggeti del Parco Nazionale del Müritz nella Germania del nord. E’ una giornata indimenticabile – una fitta nebbia avvolge il bosco, creando un’ atmosfera surreale. Gli eleganti tronchi grigi e curvi scompaiono nel nulla. Il fogliame bagnato e marrone luccica in terra. Alcuni alberi isolati sono ancora ammantati dei dorati colori autunnali e creano un perfetto contrasto di colori. Il sole scende lentamente e crea nuovi scenari di luce di minuto in minuto. Spostiamo in continuazione l’ occhio dal mirino e scuotiamo la testa di fronte ad un tale meraviglioso spettacolo, godendoci la scena.

Forse anche questa e’ una delle selvagge meraviglie d’ Europa, il fatto di sentire come fosse un regalo della natura la bellezza di un bosco sia in  Germania del nord che in Europa del Sud.

Grazie a tutti quelli che ci hanno seguito con affetto nel nostro viaggio.
Grazie a Gianni Di Marco dell’ ufficio regionale del WWF. Un grazie particolare a Giuseppe per averci reso possible di conoscere ed apprezzare la bellezza le sue montagne. Ritorneremo!

 


Please note that blogs reflect our photographers' opinions and not necessarily those of the directors of Wild Wonders of Europe.

Tags: , , , , , , , , , , , ,

  1. One Response to “Sandra Bartocha & Claudia Müller, Pollino Parco Nazionale, Italia, III”

  2. By Claudio on Jan 3, 2009

    Vorrei farvi i complimenti oltre che per gli scatti anche per lo splendido racconto che avete fatto…

    Mi è sembrato di essere lì con voi…

    Ciao!!!

    Claudio Pia

Post a Comment